IC LUGO

Sede tirocinio

L’Istituto “B. Nodari”, è accreditato dall’USR Veneto per lo svolgimento delle attività di tirocinio per la Facoltà di Scienze della Formazione Primaria, per il T.F.A., per il Sostegno, per il C.L.I.L ai sensi del “Decreto Min. n. 93 del 30/11/2012 – Definizione delle modalità di accreditamento delle sedi di tirocinio ai sensi dell’art.12, comma 3 del D.M. n. 249/2010”.

m_pi.AOODRVE.REGISTRO-DECRETIR.0002540.27-07-2022

ACCREDITAMENTO_USRV_ELENCO_VICENZA-2022_2023

Il tirocinio rappresenta un’innovazione che ridefinisce profondamente l’impianto metodologico della formazione universitaria.

Finalità

Il tirocinio è parte integrante del corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria quale esperienza di sintesi fra competenze teoriche e operative, attraverso la formula del tirocinio indiretto, svolto nelle Università, e del tirocinio diretto, svolto nelle scuole.

Ha lo scopo di preparare ed avvicinare gradualmente gli studenti all’esercizio della loro futura professione. L’osservazione diretta e partecipata di reali contesti lavorativi, preparata e, successivamente, supervisionata in ambito universitario, costituisce per ogni studente un graduale inserimento nel mondo del lavoro, poiché gli consente di prendere coscienza dell’effettiva realtà del mondo della scuola.

Esso concorre a:

  • sviluppare la consapevolezza di una pratica costruita e interpretata alla luce della teoria e di una teoria che scaturisce dall’esperienza e dalla sua riflessione;
  • sviluppare modalità di apprendimento in loco e confrontare modi diversi di costruire conoscenze;
  • sviluppare l’auto-consapevolezza e la coscienza critica sulle strategie di insegnamento e sulla funzione docente.

Tempi

Nel corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria le ore di Tirocinio Indiretto e Tirocinio Diretto sono complessivamente 600 e si effettuano dal II anno di corso fino al V.

Il tirocinio indiretto si realizza presso l’Università, attraverso momenti d’informazione organizzati per moduli tematici, di riflessione e di rielaborazione in piccoli gruppi su aspetti inerenti gli obiettivi formativi e problematiche individuate nelle situazioni di tirocinio diretto.

Il tirocinio diretto si svolge con la presenza degli studenti nelle classi delle scuole disponibili all’accoglienza dei tirocinanti. Il tirocinio diretto permettere al Tirocinante di fare esperienza completa mediante attività osservative ed operative.